Le mie prenotazioni
Preferiti
Accedi

La Top10 delle città più verdi d’Italia

La Top10 delle città italiane con più densità di aree verdi e parchi

magazine_image

In questo periodo incerto, sicuramente in molti, viaggiatori e non, hanno riscoperto lo stare all’aria aperta, nella natura. I parchi e il verde urbano, specialmente, rendono una città meno grigia e più vivibile, sia per i suoi abitanti, sia per chi ci va in vacanza. A volte, poi, non è necessario neanche spostarsi troppo che già si possono trovare città a poca distanza, che racchiudono un tesoro verde rigogliosissimo!

Ecco perché Holidu, il motore di ricerca per case vacanza, ha deciso di stilare una classifica delle città più verdi d’Italia, dove i parchi urbani fanno da padroni e una passeggiata sarà davvero rilassante! Le città più verdi d’Italia sono state stilate ricercando quelle con più m² di parchi urbani ogni 10 abitanti e un consiglio per ciascuna città!

  1. Ferrara – 13,39 m² ogni 10 abitanti

La bellissima Ferrara si colloca al primo posto con più di 13 m² di parchi ogni 10 abitanti. Già conosciuta come la “città delle biciclette”, Ferrara basa la propria economia principalmente sulla produzione agricola e oltre al bellissimo Castello d’Este e al Palazzo dei Diamanti, ci sono anche molte aree verdi da visitare!

  • Parco Massari (4 ettari): Il parco Massari è il parco più grande di Ferrara ed è famoso per la sua varietà di piante. Anche lo scrittore ferrarese Giorgio Bassani, per descrivere il giardino fittizio dei Finzi-Contini, è stato ispirato da questo parco incantevole!
  • Parco del Montagnone (3,8 ettari): Il parco del Montagnone, o della Montagnola, è una zona verde urbana, situata di fronte al Viale Alfonso I d’Este. Qui è possibile fare una sosta per coloro che cercano un luogo rinfrescante all’ombra di qualche albero.

Case vacanza a Ferrara

Ferrara

Ferrara

  1. Vicenza – 8,93 m² ogni 10 abitanti

Al secondo posto si colloca Vicenza, con quasi 9 m² di parchi ogni 10 abitanti. Una città senza eguali, motivo per cui è stata anche inserita come Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO. Qui non solo sarà bello esplorare Piazza dei Signori e le opere architettoniche di Palladio, tra queste la Basilica Palladiana e il Palazzo del Capitaniato, ma anche esplorare la natura!

  • Parco Querini (251 m²): Il parco Querini è uno dei polmoni verdi vicentini e si trova a nord-est del centro storico. Delimitato dal fiume Bacchiglione e dalle mura veneziane, questo parco è perfetto sia per una passeggiata che per fare sport.
  • Giardini Salvi (12.000 m²): I Giardini Salvi non sono un parco particolarmente esteso, ma sono decisamente da visitare per la loro bellezza. Qui si trova la Loggia Valmarana, tra i monumenti palladiani riconosciuti Patrimonio dell’umanità.

Case vacanza a Vicenza

Vicenza

Vicenza

  1. Bologna – 7,42 m² ogni 10 abitanti

Chiude il podio Bologna, con quasi 7.5 m² di parchi ogni 10 abitanti, tra i suoi bei portici e le sue mura dai colori caldi. Il capoluogo emiliano non è solo cibo delizioso e musica sublime, ma anche tanta natura e parchi, dove poter praticare sport e rilassarsi. Durante l’Expo di Milano nel 2015, Bologna si è anche aggiudicata il titolo di “Città per il Verde”, premio per valorizzare le attività di comuni virtuosi nel campo del verde pubblico.

  • Giardini Margherita (26 ettari): I Giardini Margherita sono il parco pubblico più importante della città e sono perfetti per una passeggiata, un picnic e molto altro! Le caratteristiche di quest’area verde richiamano sicuramente il giardino all’inglese e all’interno si potranno osservare querce, tigli, magnolie e ippocastani.
  • Parco di Villa Ghigi (28 ettari): Il parco pubblico di Villa Ghigi prende il nome dalla fondazione Ghigi, che si trova al suo interno, ed è situato a sud della città. Seppur lontano dal centro di Bologna, dal parco si gode di una vista davvero imperdibile!

Case vacanza a Bologna

bologna

Bologna

  1. Sassari – 6 m² ogni 10 abitanti

Al quarto posto troviamo Sassari, seconda città sarda per popolazione, che offre ben 6 m² di parchi ogni 10 abitanti. Il territorio collinare, caratterizzato da uliveti e boschi su cui Sassari sorge, le offrono un aspetto decisamente particolare e bellissimo. Qui ci sono moltissimi edifici da visitare, partendo da Piazza Italia ed esplorando quelli che la circondano.

  • Parco di Monserrato (6 ettari): Il Parco di Monserrato si trova a sud-ovest della città ed è ampio ben 6 ettari. La sua bellezza è stata valorizzata ancora di più grazie ai lavori di restauro fatti recentemente. All’interno si trovano anche fontane e diversi alberi.
  • Parco di Baddimana (28 ettari): Il parco di Baddimana non è altro che una vasta pineta a nord-est della città. Dopo un’opera di riqualificazione è stato anche dotato di una pista ciclabile e di alcune aree da picnic!

 Case vacanza a Sassari

  1. Reggio Emilia – 5,12 m² ogni 10 abitanti

Al quinto posto si trova Reggio Emilia, la seconda emiliana in classifica, con 5,12 m² di verde ogni 10 abitanti. Conosciuta come città del Tricolore, qui non solo ci sarà da assaporare il Parmigiano Reggiano, ma anche fare una bella passeggiata tra le sue aree verdi.

  • Parco delle Caprette (28.000 m²): Il Parco delle Caprette è il posto perfetto per una passeggiata in riva al lago e per seguire il percorso di esercizi per corpo e mente. Il parco si chiama così perché ospita delle simpatiche caprette tibetane!
  • Parco del Popolo (76.000 m²): Il parco del Popolo si può raggiungere a piedi dal centro e ha diversi monumenti e fontane, oltre all’ippodromo presente all’interno. Qui sono presenti anche alberi storici, tra cui il grande cedro del Libano, simbolo del parco.

Case vacanza Reggio Emilia

  1. Modena – 4,67 m² ogni 10 abitanti

Si aggiudica il sesto posto Modena con 4,67 m² di parchi ogni 10 abitanti. La città emiliana, conosciuta in tutto il mondo per il suo cibo delizioso e le sue auto veloci, può anche vantare aree verdi ampie e perfette, per coloro che cercano un rifugio verde dal grigiore degli edifici, tant’è che secondo lo studio di Legambiente, Modena si aggiudica il record di 108 alberi ogni 100 abitanti!

  • Parco Ferrari (40,62 ettari): Il parco Ferrari, nato dall’ex aerautodromo, è il parco urbano più grande di Modena, e copre una superficie di oltre 40 ettari. Questo bellissimo parco è dedicato al grande Enzo Ferrari, tanto che al suo interno è possibile trovare una statua che lo raffigura di quasi 7 metri, ed è perfetto per una corsetta o un picnic.
  • Parco Amendola (23 ettari): Il parco Amendola è il terzo per grandezza e ospita innumerevoli alberi, cespugli e panchine, per riposare nelle giornate più afose. All’interno è possibile anche destreggiarsi in una delle tante strutture sportive o rilassarsi vicino ad un laghetto.

Case vacanza a Modena

  1. Perugia – 4,57 m² ogni 10 abitanti

Al settimo posto si trova il capoluogo umbro con 4,57 m² ogni 10 abitanti. Perugia, conosciuta come la città del cioccolato, oltre alle sue prelibatezze culinarie e i suoi bellissimi edifici medievali, offre anche moltissimo verde! Camminare per la città sarà un piacere e tra un cioccolatino e l’altro ci sarà la possibilità di respirare aria pulita anche nei parchi.

  • Giardini del Frontone (300 m²): I Giardini del Frontone sono un parco storico di Perugia e sono vicini alla Basilica di San Pietro. Qui è possibile trovare diversi esemplari di flora e fauna e vengono organizzati concerti ed eventi all’aperto.
  • Parco Chico Mendez: Il parco Chico Mendez si estende dal Colle Perugino fino al Lago Trasimeno. Qui ci sono spazi sia per attività culturali all’aperto sia per fare sport, una vera chicca, che gli abitanti vorrebbero fosse valorizzata ancora di più!

 Case vacanza a Perugia

  1. Novara – 3,76 m² ogni 10 abitanti

All’ottavo posto troviamo Novara con 3,76 m² di verde ogni 10 abitanti. Spesso considerata una città industriale, a Novara c’è anche molto altro da vedere, tra cui bellissime chiese ed edifici storici. Una passeggiata al Duomo e al Castello Sforzesco non ce la leva nessuno!

  • Allea di San Luca: L’Allea di San Luca è un polmone verde, che si trova in pieno centro città, vicino al Castello Sforzesco. Qui verrete ammaliati da alberi secolari, tra cui platani. Per attività all’aperto, il parco è dotato anche di campi da tennis.
  • Parco delle Betulle: Un altro parco da non perdere è sicuramente quello delle Betulle, tra Viale Verdi e Viale Giulio Cesare. Qui gli alberi avranno una disposizione ondulata e saranno raggruppati, tra querce americane, carpini, aceri e tanto altro!

Case vacanza a Novara

  1. Foggia – 3,26 m² ogni 10 abitanti

Per il penultimo posto ci spostiamo nel profondo sud, a Foggia per l’esattezza, che si aggiudica un posto in classifica con 3,26 m² di verde ogni 10 abitanti. Nonostante la città abbia riportato gravi danni dopo la Seconda Guerra Mondiale, la sua bellezza è stata valorizzata nel tempo e qui sarà una scoperta ad ogni angolo…anche nel sottosuolo, visitando gli ipogei che arrivano fino al Palazzo Reale di Federico II o uscendo fuori dal centro fino al Parco Nazionale del Gargano.

  • Villa comunale Parco Karol Wojtyla (50.000 m²): La Villa Comunale Karol Wojtyla si trova in pieno centro vicino alla stazione dei treni. Il parco è ampio ma di una bellezza semplice e d’altri tempi. Questo dovuto anche al bellissimo pronao all’ingresso costruito nel 1827.

Case vacanza a Foggia

10.Forlì – 3,10 m² ogni 10 abitanti

Chiude la classifica Forlì in Emilia-Romagna, con 3,10 m² di verde ogni 10 abitanti. La città romagnola offre tantissime bellezze, tra cui diversi musei e ampie piazze. Da non perdere i Musei San Domenico e l’Abbazia di San Mercuriale ad esempio…oltre che una buonissima piadina romagnola!

  • Parco Urbano Franco Agosto (20 ettari): Il Parco Franco Agosto è il più ampio di Forlì ed è dedicato al primo sindaco. Il parco si trova vicino al centro città ed è delimitato dal fiume Montone da un lato. Qui è sicuramente da non perdere la collina dei conigli!

Case vacanza a Forlì

Metodologia

La classifica è stata elaborata sulla base dei dati estratti da Open Street Maps ad agosto 2020 considerando le principali città italiane. E’ stato calcolato il totale dei metri quadrati di ogni parco etichettato come tale (“leisure=park”) all’interno di ogni città, così come sono disegnati sulla piattaforma. E’ stata poi calcolata l’area di verde per ogni 10 abitanti. Non sono state prese in considerazione né città con meno di 100.000 abitanti né aree verdi non etichettate come “leisure=park” nel database Open Street Maps.

Altri post in questa categoria:

Viaggi & Lifestyle

Dieci viaggi in barca indimenticabili

Viaggi & Lifestyle

Grand Tour delle 10 città con più cultura d’Italia

Viaggi & Lifestyle

Le spiagge italiane più popolari su Instagram

Viaggi & Lifestyle

Onda Pride Index 2022

Viaggi & Lifestyle

Vacanze di Pasqua: le migliori destinazioni

Viaggi & Lifestyle

Ecco le migliori destinazioni di Formula 1 da visitare quest'anno!