L’Indice dei Prezzi dell’Acqua

Water-Header-14

In Holidu pensiamo costantemente a come i costi influenzino le scelte dei nostri viaggiatori. Dopo un’attenta valutazione delle spese quotidiane che i turisti si trovano ad affrontare quando visitano una nuova città, abbiamo deciso di concentrarci sul più essenziale dei bisogni: l’acqua.

 

Per esplorare il tema, abbiamo esaminato il prezzo dell’acqua del rubinetto e dell’acqua in bottiglia in oltre 100 città del mondo, utilizzando i dati per calcolare i costi medi di entrambe in ogni località. Le città sono state selezionate non solo per la loro popolarità come destinazioni di viaggio, ma anche come luoghi in cui vi è un potenziale alto rischio di carenza d’acqua, per aiutare i viaggiatori anche a reperire informazioni circa eventuali restrizioni che potrebbero trovarsi ad affrontare. A questo scopo, abbiamo incluso un indice che mostra il livello di cosiddetto “stress idrico” per ogni città.

Per iniziare, abbiamo esaminato la qualità dell’acqua di rubinetto in ogni località, poiché era importante soprattutto capire se e dove l’acqua sia considerata sicura da bere. Successivamente, abbiamo esaminato il costo del consumo mensile* dell’acqua del rubinetto in ogni città, da cui siamo stati in grado di calcolare la deviazione percentuale dal prezzo mediano per tutte le città della lista. I risultati mostrano più o meno quanto i cittadini di ogni metropoli pagano l’acqua del rubinetto rispetto al resto del mondo.

Per la seconda parte dello studio, abbiamo rivolto la nostra attenzione all’acqua in bottiglia. Nonostante gli effetti negativi sull’ambiente, l’acqua in bottiglia è diventata un fenomeno onnipresente in molte città negli ultimi decenni, con prezzi che variano notevolmente da luogo a luogo, oltre che da marca a marca.

Per determinare esattamente quanto questo fenomeno vari da destinazione a destinazione, abbiamo individuato il prezzo di una tipica bottiglia d’acqua economica che un visitatore può comprare in un supermercato. Il valore è stato ulteriormente suddiviso osservando il prezzo medio per bottiglia di tre delle marche d’acqua più comuni – Evian, Perrier/Néstlé e l’acqua locale appartenente alla marca Coca Cola in ogni città. Infine, siamo stati in grado di calcolare la media del costo di tutte queste diverse marche per vedere quali città hanno l’acqua in bottiglia più costosa e quali invece vantano la più economica, calcolando la deviazione percentuale dal prezzo mediano nell’indice.

L’indice finale dipinge un quadro di come il prezzo dell’acqua varia in tutto il mondo, oltre a dare una panoramica delle differenze nei costi locali dell’acqua di rubinetto e dei livelli di stress idrico riscontrati in tutto il mondo.

*Ai fini dello studio è stato considerato un consumo medio globale di acqua per persona al mese di 15 metri cubi (Source: WRI Aqueduct 2019).

Linee guida per i giornalisti

La classifica è ordinata utilizzando per default la colonna finale, che mostra la deviazione media del prezzo dell’acqua in bottiglia in ogni città, dal valore più alto al più basso.

Ogni singola colonna può essere filtrata a seconda delle necessità informative dell’utente.

La metodologia completa che spiega come ogni fattore è stato valutato è rinvenibile al di sotto della tabella.

ranking delle città con acqua in bottiglia più costosa_indice dei prezzi - water price index _Holidu
indicatori utilizzati- water price index _Holidu

** Per Wellington, Nuova Zelanda, il costo dell’acqua del rubinetto è conteggiato secondo una tariffa forfettaria che dipende dal tipo di proprietà. Questo modello di tariffazione dell’acqua è unico nel set di dati e limita le possibilità di confronto con altre località. I dati per “Acqua del Rubinetto” per Wellington sono stati di conseguenza omessi.

METODOLOGIA

L’Indice dei Prezzi dell’Acqua (Water Price Index) confronta e analizza i costi dell’acqua del rubinetto e dell’acqua in bottiglia in 120 città di tutto il mondo, mostrando i costi medi effettivi per il consumo e la deviazione percentuale dei prezzi dalla mediana del dataset in ogni destinazione.

Selezione della città

Le città sono state selezionate in base alla loro popolarità quali destinazioni turistiche, ponendo particolare attenzione nell’includere località che affrontano un rischio elevato di carenza d’acqua. Una buona parte di aree metropolitane selezionate per l’analisi sono state reperite da pubblicazioni quali “Ranking Port Cities with High Exposure and Vulnerability to Climate Extremes” – OECD (2008) e il “Sustainable Cities Water Index” – Arcadis (2016). A questi, si aggiungono le informazioni reperite in report prodotti dai media su temi chiave quali la scarsità d’acqua, al fine di individuare località non coperte nelle suddette pubblicazioni.

Per riflettere questo elemento, è stata inclusa una categoria di stress idrico (“water stress index”) per ogni città nella tabella, che rappresenta il rapporto tra il consumo totale e la fornitura di acqua. Valori più alti indicano una maggiore scarsità d’acqua a disposizione degli utenti (Fonte: WRI Aqueduct 2019).

Fattori

L’indice è diviso in due sezioni con più fattori che contribuiscono a misurare i costi dell’acqua del rubinetto e dell’acqua in bottiglia in ogni città:

Acqua del rubinetto:

  • Qualità dell’acqua del rubinetto (punteggio) – Tap Water Quality (Score)
  • Prezzo dell’acqua del rubinetto (EURO/m3) fino a 15m3 al mese – Tap Water Price
  • Prezzo dell’acqua del rubinetto (deviazione dalla mediana) – Tap Water Price (Deviation from Median)

Acqua in bottiglia:

  • Tipica bottiglia economica 500 ml, Prezzo (EURO)
  • Evian 500 ml, Prezzo (EURO)
  • Perrier / Nestlé 500 ml, Prezzo (EURO)
  • Marca locale di acqua Coca Cola 500 ml, Prezzo (EURO)
  • Acqua in bottiglia, prezzo (deviazione media dalla mediana)

Calcolo delle Deviazioni di Prezzo

Al fine di fornire un contesto relativo ai prezzi, sono state incluse le deviazioni dei prezzi dalla mediana del dataset – il punto medio del dataset – sia per l’acqua di rubinetto che per quella in bottiglia.

La deviazione dalla mediana è calcolata utilizzando la seguente formula:

Screenshot-2021-03-17-at-10.32.58

Per “Prezzo dell’Acqua del Rubinetto (deviazione dalla mediana)”, la deviazione di prezzo è calcolata a partire da un singolo fattore.

Per “Acqua in Bottiglia, Prezzo (deviazione media dalla mediana)”, la percentuale riflette la media di tutte le deviazioni di prezzo calcolate a partire da ogni categoria di acqua in bottiglia.

ACQUA DEL RUBINETTO

Qualità dell’acqua del rubinetto (punteggio)

La qualità dell’acqua potabile in base ad elementi legati alla sicurezza e alla percezione pubblica della stessa.
Gli indicatori di sicurezza comprendono i dati sull’acqua, i servizi d’igienizzazione e l’igiene (“WASH”) derivanti da monitor internazionali quali l’UNICEF che analizza la copertura nazionale dell’accesso all’acqua considerata “non contaminata”. Altri indicatori di sicurezza dell’Organizzazione mondiale della sanità forniscono punteggi nazionali per la sicurezza dell’acqua basati sul numero di tassi DALY (“Disability adjusted life year”, anni di vita adeguati in base all’età e persi per motivi di disabilità, ogni 100.000 persone) dovuti all’esposizione ad acqua potabile non sicura. Inoltre, i dati sulla percezione pubblica della qualità dell’acqua sono stati presi a livello locale dai risultati delle indagini condotte sulla percezione dell’inquinamento.

Il punteggio finale è una combinazione dei seguenti indicatori:

  • La misurazione dell’Environmental Performance Index (EPI) 2020 sull'”acqua potabile non sicura” (a livello di paese).
  • I dati del programma di monitoraggio congiunto OMS/UNICEF per l’approvvigionamento idrico, i servizi igienici e l’igiene (JMP) sulla “copertura dell’acqua potabile di base e gestita in modo sicuro”. I valori del 2017 sono stati presi per la “proporzione di popolazione che utilizza forniture idriche migliorate” e “prive di contaminazione”. I dati sono stati presi per le “aree urbane” e dove questo non è stato possibile, sono state usate le cifre “nazionali” (a livello di paese).
  • Numbeo Pollution Index per gli indicatori di inquinamento dell’acqua potabile e di inaccessibilità (a livello di città).

Fonti: The Yale Center for Environmental Law & Policy 2020 Environmental Performance Index (EPI), WHO/UNICEF Joint Monitoring Programme for Water Supply, Sanitation and Hygiene (JMP), Numbeo.

Prezzo dell’Acqua del Rubinetto (EURO/m3) fino a 15m3 al mese

Il fattore mostra il prezzo di fatturazione al mese per 1m3 di acqua di rubinetto basato sull’ultima tariffa effettiva rivenuta nel database IBNET (The International Benchmarking Network for Water and Sanitation Utilities).
Ogni città è rappresentata da un fornitore di servizi e dalle rispettive tariffe. Una lista delle città e dei loro fornitori di servizi può essere fornita su richiesta.

Per calcolare il prezzo mensile/m3, sono stati utilizzati i seguenti parametri:

  • Tipo di servizio: Acqua, o Acqua e Acque reflue dove si applica lo stesso prezzo per entrambi.
  • Ultima tariffa dell’acqua disponibile (basata sul consumo di 15 m3 d’acqua al mese).
  • Spese mensili aggiuntive per il servizio, se applicabili.
  • IVA dove applicabile.

Fonte: IBNET.

Prezzo dell’Acqua di Rubinetto (deviazione dalla mediana)

La deviazione del prezzo dell’acqua del rubinetto dal punto medio del dataset, come descritto in “Calcolo delle deviazioni di prezzo” di cui sopra.
Questo indicatore rappresenta quanto più o meno i cittadini di ogni città spendono per l’acqua del rubinetto rispetto al prezzo mediano dell’indice.

ACQUA IN BOTTIGLIA

Questa sezione confronta il prezzo dell’acqua in bottiglia di due diversi supermercati in ogni città. I supermercati sono stati scelti in base alla loro quota di mercato e alla disponibilità online dei loro prezzi. L’intenzione è stata quella di creare un campione di supermercati locali sufficientemente rappresentativi. In rare occasioni, sono stati presi in considerazione punti vendita speciali per le bevande o supermercati solo online al fine di completare i campioni.

Tutti i prezzi sono stati presi a prezzo pieno senza sconti. La dimensione della bottiglia per ogni profilo è stata standardizzata a 500 ml per garantire la comparabilità dei dati. Nel caso in cui questo specifico formato non fosse disponibile, è stata scelta la dimensione della bottiglia più vicina a questo profilo (per esempio 330 ml, o 750 ml). La raccolta dei dati relativi ai prezzi è stata effettuata tra gennaio e febbraio 2021.

I dettagli completi sui nomi dei supermercati e/o dei profili delle acque presi in esame sono disponibili su richiesta.

Tipica bottiglia economica da 500 ml, prezzo (EURO)

Il costo di una bottiglia di acqua liscia da 500 ml a prezzo accessibile acquistata in un supermercato di ogni città. Sono state definite “tipiche” le marche con il maggior numero di varianti disponibili nei supermercati di ogni località.

Evian 500 ml, prezzo (EURO)

Il costo medio di una bottiglia da 500 ml di acqua liscia del marchio Evian in ogni città.

Perrier / Nestlé 500 ml, Prezzo (EURO)

Il costo medio di una bottiglia da 500 ml di acqua frizzante a marchio Perrier in ogni città. Nelle rare occasioni in cui Perrier non era disponibile in una località, è stata utilizzata la marca San Pellegrino (anch’essa marca Nestlé).

Marca locale di acqua Coca Cola 500 ml, prezzo (EURO)

Il costo medio per una bottiglia di acqua liscia da 500 ml prodotta dalla marca locale di Coca-Cola presente (ad esempio Dasani) in ogni città.

Acqua in bottiglia, prezzo (deviazione media dalla mediana)

La deviazione media del prezzo dell’acqua in bottiglia dal punto medio del dataset, come descritto in “Calcolo delle deviazioni di prezzo” sopra. Questo fattore rappresenta quanto più o meno le persone in ogni città pagano per l’acqua in bottiglia rispetto al prezzo mediano dell’indice.

Lo scostamento del prezzo medio si basa sugli scostamenti di prezzo per tutte le categorie di acqua in bottiglia (“Perrier”, “Evian”, “marca di acqua locale della Coca-Cola”), nonché sui profili aggiuntivi “più conveniente” e “marca di acqua locale della Pepsi-Cola”.

Il Tasso di Conversione Valuta utilizzato è stato calcolato in base alla media dei tassi di conversione registrati nel periodo 08/01/2021 – 08/02/2021.

Altri post in questa categoria: