Case vacanze a Specchia

Inizia ora a cercare 83 case in Specchia!

Cerca tra milioni di case vacanza
+
Confronta da più di 600 siti web
=
Trova la tua casa vacanze ideale al miglior prezzo

Alloggi preferiti in Specchia

Appartamento per vacanze per 4 persone in Specchia, con piscina, con animali domestici
Specchia, Salento
da
100 €a notte
Appartamento per 4 persone in Specchia, con giardino
4,7
17 Recensioni
Specchia, Salento
da
87 €a notte
Appartamento per 10 persone in Specchia, con giardino, con animali domestici
Specchia, Salento
da
41 €a notte
Casa vacanza per 2 persone in Specchia, con giardino
Specchia, Salento
da
27 €a notte
Casa vacanza per 3 persone in Specchia, con giardino
2 Camere da letto, 3 pers., 11,7km dalla Spiaggia
4,5
9 Recensioni
Specchia, Salento
da
92 €a notte
Casa vacanza per 5 persone in Specchia
2 Camere da letto, 5 pers., 11,7km dalla Spiaggia
4,7
10 Recensioni
Specchia, Salento
da
56 €a notte
Grande casa vacanza per 19 persone in Specchia, con piscina, con animali domestici
Specchia, Salento
da
256 €a notte
Casa vacanza per 4 persone in Specchia
2 Camere da letto, 4 pers., 12,2km dalla Spiaggia
4,9
17 Recensioni
Specchia, Salento
da
42 €a notte
Alloggio in famiglia per 3 persone in Specchia, con giardino, con animali domestici
4,5
48 Recensioni
Specchia, Salento
da
75 €a notte
Appartamento per 4 persone in Specchia, con giardino, con animali domestici
4,3
7 Recensioni
Specchia, Salento
da
43 €a notte
Casa vacanza per 5 persone in Specchia, con giardino
3 Camere da letto, 5 pers., 11,7km dalla Spiaggia
4,8
8 Recensioni
Specchia, Salento
da
34 €a notte
Casa vacanza per 4 persone in Specchia, con piscina
Specchia, Salento
da
115 €a notte
Casa vacanza per 5 persone in Specchia, con piscina, con animali domestici
2 Camere da letto, 5 pers.
Specchia, Salento
da
115 €a notte
Appartamento per 2 persone in Specchia, con terrazza
4,8
14 Recensioni
Specchia, Salento
da
60 €a notte
Appartamento per 4 persone in Specchia, con terrazza
1 Camere da letto, 4 pers., 12,4km dalla Spiaggia
Specchia, Salento
da
85 €a notte
Casa vacanza per 4 persone in Specchia, con piscina
1 Camere da letto, 4 pers.
Specchia, Salento
da
115 €a notte
Casa vacanza per 4 persone in Specchia, con giardino
2 Camere da letto, 4 pers.
Specchia, Salento
da
105 €a notte
Alloggio in famiglia per 2 persone in Specchia, con giardino
4,7
15 Recensioni
Specchia, Salento
da
45 €a notte
Mostra tutto

Attrattive in Specchia

  • Centro storico medievale
  • Palazzo Protonobilissimo Risolo
  • Visita al frantoio ipogeo Scupola
  • Chiesa dei Francescani Neri
  • Borgo Cardigliano,

I più ricercati in Specchia

Internet 18
Animali ammessi 19
Balcone/Terrazza 18
TV 33
Aria condizionata 33
Giardino 26
Parcheggio 31
Lavatrice 30
Riscaldamento 20

Case vacanza a Specchia

Nel cuore del Salento, uno dei borghi più belli d'Italia

Il piccolo borgo di Specchia custodisce uno dei centri storici più interessanti del Salento: qui convivono costruzioni del IX secolo come la chiesa di Sant'Eufemia con quelle seicentesche come il Palazzo Risolo in un continuum armonico e di grande bellezza. La campagna circostante si presta a splendide escursioni a piedi o in bicicletta. Alloggiare in una delle case vacanze a Specchia permetterà di vivere una vacanza da sogno tra terra e mare, tra natura e cultura.

Vacanza a Specchia

Ubicazione e orientamento

Vacanze in Salento a Specchia

La città di Specchia si trova nel basso {{Salento} {ID}}, a poco più di 50 chilometri da Lecce, a metà strada tra Mar Ionio e Mar Mediterraneo su una piccola altura a 131 metri slm, ai piedi della Serra Magnone quasi completamente terrazzata per la coltivazione degli ulivi. La sua posizione sopraelevata sulla pianura circostante e relativamente distante dal mare e dunque dalle scorrerie saracene hanno protetto Specchia nei secoli favorendo il fiorire del borgo.

Viaggiatori e attività connesse

Alla scoperta di Specchia

Una vacanza a Specchia consente di vivere appieno il centro storico del borgo. La visita della cittadina non può non partire proprio da una passeggiata tra le viuzze del centro, una volta tutto circondato dalle antiche mura medievali di cui oggi rimangono solo alcuni tratti. Nel cuore della città si trova il Castello Risolo, medievale, trasformato dai Protonobilissimi marchesi di Specchia in palazzo marchesale nel Seicento. Il palazzo oggi è visitabile e ospita spesso mostre temporanee. Dalla passeggiata sulle sue mura si può assistere a un tramonto indimenticabile. Da visitare anche la Chiesa e il Convento dei Francescani Neri, costruiti attorno al 1530. Qui è possibile ammirare la cappella di Santa Caterina Martire con un ciclo di affreschi rappresentanti la vita e il martirio della santa. Notevole anche la cripta scavata nella roccia e completamente affrescata.

Specchia è stata inserita a pieno diritto tra i Borghi Più Belli d'Italia. Nel 2007, inoltre, è stata definita "Migliore destinazione rurale emergente in Italia" nell'ambito del Progetto Eden e dal 2013 è stata riconosciuta "Gioiello d'Italia"

Top 3 consigli di viaggio

1. Una città sotterranea: i frantoi ipogei.

Il sottosuolo di Specchia custodisce i resti di una cultura contadina che ha saputo sfruttare i preesistenti granai d'epoca messapica e le cripte bizantine scavati nel tufo e nella roccia calcarea per ricavarne nel Cinquecento frantoi per la spremitura delle olive e la produzione e la conservazione di un ottimo olio. Questi frantoi sono stati abbandonati a fine Ottocento ma sono stati in anni recenti restaurati e rivalutati e sono oggi visitabili. Tra i più noti, il frantoio Scupola.

2. Visita Specchia a Natale: il presepe vivente ti commuoverà.

Se prenoti una vacanza a Specchia a Natale avrai l'opportunità di visitare il suo notissimo presepe vivente che attira ogni anno visitatori da tutta Italia e dove la città è suggestivamente illuminata dalle luci di mille lanterne.

3. Visita nelle vicinanze di Specchia il Borgo Cardigliano.

A pochi minuti da Specchia, visita il Borgo Cardigliano per scoprirne la storia unica. Le prime tracce dell'insediamento, infatti, risalgono all'età del bronzo e fu probabilmente abitato dai Messapi. Nella forma attuale il Borgo Cardigliano risale, però, all'epoca fascista, quando fu trasformato in azienda agricola per la lavorazione del tabacco. In quel periodo furono costruiti la chiesetta in stile veneziano, il forno, il frantoio, e tutte le strutture per la vita ricreativa dei contadini. In anni più recenti, dopo essere rimasto disabitato e abbandonato alla fine degli anni '60, il borgo è stato trasformato in una struttura ricettiva e centro congressi.