Case vacanze e appartamenti a Saturnia

Confronta 11 alloggi in Saturnia e prenota al miglior prezzo!

Cerca tra milioni di case vacanza
+
Confronta da più di 600 siti web
=
Trova la tua casa vacanze ideale al miglior prezzo

Alloggi preferiti in Saturnia

Casa vacanze per 4 persone
Saturnia, Provincia di Grosseto
da
93 €a notte
Casa vacanze per 4 persone, con giardino
Saturnia, Provincia di Grosseto
da
107 €a notte
Casa vacanze per 4 persone, con giardino
4 pers., 4 Camere da letto, 185m²
Provincia di Grosseto
da
137 €a notte
Casa vacanze per 4 persone, con giardino
4 pers., 2 Camere da letto, 80m²
Saturnia, Provincia di Grosseto
da
129 €a notte
Agriturismo per 4 persone, con giardino
4 pers., 2 Camere da letto, 55m²
3,8
1 Recensione
Provincia di Grosseto
da
115 €a notte
Appartamento per 4 persone
4 pers., 2 Camere da letto
Provincia di Grosseto
da
99 €a notte
Agriturismo per 14 persone, con piscina
4,3
7 Recensioni
Provincia di Grosseto
da
717 €a notte
Casa vacanze per 16 persone, con idromassaggio e piscina nonché giardino
16 pers., 5 Camere da letto, 450m²
5,0
1 Recensione
Provincia di Grosseto
da
579 €a notte
Appartamento per 4 persone, con piscina
4 pers., 70m²
Provincia di Grosseto
da
237 €a notte
Agriturismo per 18 persone, con giardino e piscina
18 pers., 7 Camere da letto
Provincia di Grosseto
da
687 €a notte
Casa vacanze per 5 persone, con giardino e piscina
5 pers., 2 Camere da letto, 70m²
Provincia di Grosseto
da
177 €a notte
Mostra tutto

Attrattive in Saturnia

  • Cascate del Mulino
  • Piscine naturali
  • Gorello
  • Centro benessere
  • Borgo antico
  • Museo archeologico
  • Necropoli

I più ricercati in Saturnia

Internet 3
TV 3
Aria condizionata 3
Giardino 2
Parcheggio 3
Riscaldamento 4

Prezzi e disponibilità

Prezzi

agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
129 €
04 lug - 11 lug
123 € a notte
11 lug - 18 lug
120 € a notte
18 lug - 25 lug
123 € a notte
25 lug - 01 ago
125 € a notte
01 ago - 08 ago
127 € a notte
08 ago - 15 ago
129 € a notte
15 ago - 22 ago
128 € a notte
22 ago - 29 ago
127 € a notte
29 ago - 05 set
129 € a notte
05 set - 12 set
127 € a notte
12 set - 19 set
123 € a notte
19 set - 26 set
120 € a notte
26 set - 03 ott
0 € a notte
03 ott - 10 ott
113 € a notte
10 ott - 17 ott
108 € a notte
17 ott - 24 ott
0 € a notte
24 ott - 31 ott
0 € a notte
31 ott - 07 nov
0 € a notte
07 nov - 14 nov
0 € a notte
14 nov - 21 nov
0 € a notte
21 nov - 28 nov
0 € a notte
28 nov - 05 dic
0 € a notte
05 dic - 12 dic
0 € a notte
12 dic - 19 dic
0 € a notte
Prezzo medio a settimana

Disponibilità

agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre
100 %
04 lug - 11 lug
75 %
11 lug - 18 lug
75 %
18 lug - 25 lug
100 %
25 lug - 01 ago
100 %
01 ago - 08 ago
100 %
08 ago - 15 ago
100 %
15 ago - 22 ago
75 %
22 ago - 29 ago
100 %
29 ago - 05 set
100 %
05 set - 12 set
100 %
12 set - 19 set
100 %
19 set - 26 set
100 %
26 set - 03 ott
100 %
03 ott - 10 ott
100 %
10 ott - 17 ott
100 %
17 ott - 24 ott
100 %
24 ott - 31 ott
100 %
31 ott - 07 nov
100 %
07 nov - 14 nov
100 %
14 nov - 21 nov
100 %
21 nov - 28 nov
100 %
28 nov - 05 dic
100 %
05 dic - 12 dic
100 %
12 dic - 19 dic
100 %
Percentuale di proprietà disponibili

Case vacanze a Saturnia

Nella pace del piccolo borgo medioevale

Su Holidu è possibile trovare case vacanze a Saturnia nel centro del borgo antico, con terrazze panoramiche che affacciano sulla vallata, ma anche appartamenti, ville e cottage nel verde della campagna circostante. Sono disponibili alloggi anche per gruppi numerosi.

Alle Terme di Saturnia

A un paio di chilometri dal centro storico di Saturnia, la zona delle terme offre splendide ville con piscina, ma anche casali e appartamenti, da cui si possono raggiungere facilmente sia le terme a ingresso libero che lo stabilimento, uno dei più prestigiosi e conosciuti wellness resort del mondo. Fanno parte del lussuoso complesso termale anche una spa, un ristorante stellato, una palestra e un campo da golf a diciotto buche.

Vacanze a Saturnia

Ubicazione ed orientamento

Il borgo

Saturnia è un piccolo borgo medioevale di origine etrusca. È una frazione del comune di Manciano, nella provincia di Grosseto, da cui dista circa cinquanta chilometri. Pressappoco alla stessa distanza si trova il promontorio dell'Argentario. Saturnia si trova su un pianoro di travertino a quasi trecento metri d'altezza, nell'entroterra collinare della Maremma. La sua cinta muraria fu costruita dai Romani nel II secolo a.C., ma ha subito molti rimaneggiamenti nel corso del tempo. Delle quattro porte originarie è rimasta soltanto quella meridionale, Porta Romana, con struttura ad arco a sesto pieno e rivestimento in pietra.

Le fonti termali

Saturnia è nota fin dall'antichità per la sua sorgente termale, a due chilometri di distanza dal borgo, nella sottostante vallata sud-orientale. Per gli Etruschi le acque erano sacre e miracolose, e furono valorizzate e sfruttate già dai Romani, che realizzarono il primo centro termale. Sono sempre state apprezzate per le loro proprietà curative, e oggetto di contesa nel corso dei secoli. Nella zona del cratere che dà origine alla sorgente, dove le acque sulfuree sgorgano ad una temperatura di 37,5 °C, è stato realizzato un lussuoso stabilimento, che offre agli ospiti ogni tipo di trattamento rilassante e per il benessere, ed è anche convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale per le cure termali. All'esterno dello stabilimento, lungo il Gorello e alle Cascate del Mulino (vedi sotto), si può anche accedere liberamente alle acque termali.

Top 3 consigli di viaggio

Lasciarsi cullare dalle acque del Gorello

L'acqua termale di Saturnia, arriva in superficie sgorgando dal cratere che si trova sotto la grande vasca all'interno dello stabilimento, per poi scorrere lungo il Gorello, un ruscello di acqua calda che percorre la piana per circa un chilometro tra i canneti prima di raggiungere il dislivello naturale dove si creano le splendide Cascate del Mulino. Ci si può immergere e lasciarsi cullare dalla corrente praticamente in qualunque punto del suo percorso.

Il fascino naturale delle Cascate del Mulino

A 2 km dal borgo medievale di Saturnia, andando verso sud, si trova un vecchio mulino in disuso. Qui il Gorello, incontrando alcuni dislivelli, forma una spettacolare serie di cascatelle sotto le quali si può sguazzare liberamente. Una meraviglia della natura, accompagnata da una nuvola di vapore che rende l'atmosfera ancora più suggestiva. Con lo scorrere dell'acqua, nel corso dei secoli si sono formate delle piscine naturali, scavate nella roccia su più livelli, dove ti puoi rilassare godendo del piacevole e benefico tepore delle acque. Puoi farlo anche di notte, sotto le stelle, e nei mesi invernali, con la neve tutto intorno. L'esperienza sarà indimenticabile.

I ritrovamenti archeologici

Saturnia è anche molto importante dal punto di vista archeologico, vi si trovano diverse testimonianze etrusche e romane. Un tratto della via Clodia, una bella strada romana in basoli di travertino affiancati da pietre di contenimento, passa sotto la Porta Romana, accanto alla quale c'è ancora un tratto di mura ben conservate. Numerosi altri resti si trovano nelle campagne circostanti, incluse tombe etrusche e necropoli. Visitabile è quella del Puntone, in un suggestivo paesaggio di querce e sicomori. Infine a Saturnia c'è anche un piccolo ma interessante Museo Archeologico, dove sono esposti pezzi che vanno dalla preistoria al periodo romano.

Secondo la leggenda, un giorno Saturno, furioso con gli uomini che erano continuamente in guerra tra loro, scagliò violentemente un fulmine sulla Terra. In quel punto cominciò a sgorgare un'acqua che rendeva gli uomini più saggi e felici.

Cose da sapere

Cosa portare con sé

Se hai deciso di fare il bagno Cascate del Mulino, ricordati di portare delle scarpette di gomma o ciabattine adatte, in modo da poter salire agevolmente sulle rocce. Le cascate si trovano in aperta campagna. C'è un parcheggio (gratuito) ma non ci sono spogliatoi o bagni, quindi cerca di tenere accappatoi e vestiti abbastanza vicini, specie se fa freddo. E se ti concedi un bagno notturno, porta con te una torcia.

Il caratteristico odore di zolfo

Non farti scoraggiare dall'odore di zolfo: se dovesse rimanere sui vestiti o sugli asciugamani, basterà una passata di aceto a far sparire tutto (compreso l'odore dell'aceto, appena sarà asciutto).

  1. Casa vacanza
  2. Italia
  3. Toscana
  4. Maremma
  5. Saturnia