Case vacanze e appartamenti a Mykonos

Confronta 1.673 alloggi a Mykonos e prenota al miglior prezzo!

Cerca tra milioni di case vacanza
+
Confronta da più di 600 siti web
=
Trova la tua casa vacanze ideale al miglior prezzo

Alloggi preferiti a Mykonos

Villa per 99 persone in Europa, con piscina
99 pers., 4 Camere da letto, 200m dalla Spiaggia
Mykonos, Cicladi
da
1.192 €a notte
Appartamento per 2 persone in Europa, con giardino
2 pers., 1 Camere da letto, 1,7km dalla Spiaggia
4,5
104 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
72 €a notte
Villa per 4 persone in Europa, con giardino, con animali domestici
3,7
48 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
89 €a notte
Villa per 4 persone in Europa, con giardino, con animali domestici
3,9
26 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
116 €a notte
Villa per 2 persone in Europa, con terrazza
3,5
88 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
89 €a notte
Villa per 4 persone in Europa, con giardino, con animali domestici
4,7
85 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
180 €a notte
Villa per 4 persone in Europa, con giardino e idromassaggio
4,9
24 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
157 €a notte
Villa per 6 persone in Europa, con giardino, con animali domestici
6 pers., 3 Camere da letto, 90m², 1,3km dalla Spiaggia
4,8
46 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
370 €a notte
Villa per 5 persone in Europa, con terrazza
3,9
57 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
119 €a notte
Appartamento per 10 persone in Europa, con giardino e idromassaggio
10 pers., 4 Camere da letto, 450m dalla Spiaggia
4,8
7 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
315 €a notte
Appartamento per 2 persone in Europa, con giardino, con animali domestici
4,5
44 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
100 €a notte
Appartamento per 4 persone in Europa, con giardino
4 pers., 1 Camere da letto, 1km dalla Spiaggia
4,9
46 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
73 €a notte
Appartamento per 4 persone in Europa, con terrazza
4,9
24 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
160 €a notte
Appartamento per 2 persone in Europa, con giardino
4,9
129 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
85 €a notte
Villa per 16 persone in Europa, con giardino e piscina, con animali domestici
5,0
6 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
120 €a notte
Appartamento per 2 persone in Europa, con giardino, con animali domestici
4,8
101 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
80 €a notte
Villa per 8 persone in Europa, con giardino
8 pers., 4 Camere da letto, 150m², 1,3km dalla Spiaggia
4,8
27 Recensioni
Mykonos, Cicladi
da
430 €a notte
Appartamento per 3 persone in Glastros, con giardino, con animali domestici
4,1
203 Recensioni
Glastros, Mykonos
da
40 €a notte
Mostra tutto

Attrattive a Mykonos

  • Chiesa Panagia Paraportiani
  • Vacanze romantiche e per la famiglia
  • Little Venice
  • Crociere a Delo

I più ricercati a Mykonos

Piscina 687
Internet 904
Balcone/Terrazza 697
TV 879
Aria condizionata 871
Giardino 395
Parcheggio 750
Lavatrice 544
Riscaldamento 462

Altri tipi di alloggio a Mykonos, che potrebbero interessarti:

Case vacanze a Mykonos

Case vacanza a Mykonos per un soggiorno da sogno

Un mare splendido, paesini da favola, siti archeologici e tanto divertimento: non perderti le case vacanza di Mykonos! Su Holidu hai la possibilità di prenotare la sistemazione che più corrisponde ai tuoi gusti e alle tue esigenze. Ad esempio, nel centro storico di Mykonos città, il vivace capoluogo cuore della movida notturna, che sa regalare anche degli scorci davvero suggestivi, oltre a tante cose da vedere e da fare. In alternativa, puoi scegliere tra diversi alloggi a pochi passi dalle spiagge più belle dell’isola, come quella di Megali Amnos o di Agios Joannis.

Una vacanza al top nelle ville di Mykonos

Tra le sistemazioni disponibili su Holidu ci sono anche diverse ville a Mykonos, sia con vista mare, ubicate vicino alle spiagge più rinomate, come quelle di Paradise e di Super Paradise, che situate nelle zone più all'interno, ad esempio, a Marathi o nel pittoresco villaggio di Ano Mera, che si trova in posizione strategica per esplorare tutta l’isola. In più, molte ville di Mykonos sono circondate da splendidi giardini e sono dotate di terrazze panoramiche, di piscina e di molte altre comodità, come l'aria condizionata, il collegamento a internet o il parco giochi per bambini, per rendere il tuo soggiorno ancora più divertente e rilassante, in uno dei gioielli delle Cicladi.

Vacanze a Mykonos

Ubicazione e territorio

Baie e località costiere

Mykonos, la più conosciuta delle isole delle Cicladi, è anche il capoluogo dell'isola, noto col nome di Chora. In barca si raggiungono le vicine isole di Nasso, Paros e Syros. Più a sud del porto del centro è situata la località turistica Little Venice. Sul litorale occidentale è caratteristica l'insenatura di Baia Panormo. Sul versante orientale, a 1 km e mezzo a est di Chora, emerge l'isoletta di Dragonisi. Sul lato meridionale dell'isola, a 4,5 km dal capoluogo, si trova il villaggio costiero di Platis Gialos, dove sono ubicate molte case vacanza di Mykonos che si affacciano su di una bella spiaggia molto apprezzata dagli amanti degli sport d'acqua, come lo sci acquatico o il jet ski, e base di partenza delle barche-taxi dirette verso le località più frequentate della costa. Da vedere anche Agios Stefanos, che prende il nome dalla cappella situata sulla sua baia, un paesino pittoresco con le tipiche casette bianche che si specchiano nell'azzurro del mare.

Spiagge e piccoli centri dell'isola del vento

Se decidi di esplorare i litorali di Mykonos alla ricerca della spiaggia più bella, perderai il conto perché ognuna ti lascerà un'impressione di meraviglia. Nella Baia di Korfos, vicino alla spiaggia di Paraga, trovi tante tipologie di case per vacanze dalle suite per un soggiorno romantico alle spaziose ville per la famiglia, e appartamenti in stile cicladico nelle località di Vrissi e Vothonas. Se ami il divertimento, le spiagge Paradise e Super Paradise sono famose, oltre che per la loro bellezza, anche per ospitare le migliori feste dell’isola, mentre se sei un appassionato di immersioni, la spiaggia di Psarrou, dalle acque incredibilmente limpide, è la meta giusta per te, così come la spiaggia di Ormos, dove si pratica anche il windsurf. Molto più tranquille, e meno affollate, sono invece la spiaggia di Lia, quella di Sant'Anna, molto frequentata dagli abitanti del posto, la spiaggia di St. Ioannis, situata sulla costa sud-occidentale, e la spiaggia di St. Sostis.

Spiaggia deserta.
Spiaggia deserta.

Viaggiatori ed attività connesse

Vacanze romantiche e per le famiglie

Mykonos con spiagge e nicchie paesaggistiche, è il rifugio ideale per una fuga romantica. A sud dell'isola, vicino alle spiagge di Elia e Agrari, lo scenario è ideale per vivere un'esperienza indimenticabile in una confortevole suite per vacanze. L'isola riserva molte attrattive anche per le famiglie: la zona dei Mulini a Chora, con spiagge riparate dalle correnti e l'Aqualand ad Elia. Conosciute per essere le migliori spiagge per chi viaggia con i bambini al seguito sono quelle di Glyfa e di Kalo Livadi, un arenile super organizzato punteggiato di ombrelloni colorati. Un altro luogo da consigliare è il Museo Archeologico di Mykonos, uno dei più antichi della Grecia, situato in cima alla collina che sovrasta il porto. Ospita sei stanze in cui sono esposte sculture, tombe e sarcofagi di Rhenia, una ricca collezione di ceramiche, di gioielli, di miniature e di armi e un'urna funeraria con bassorilievi raffiguranti la caduta di Troia. Adatto a grandi e piccini è anche il Museo Marittimo dell’Egeo, che si trova nella città di Mykonos in un edificio in stile calcidico del XIX secolo. Qui si possono ammirare collezioni dedicate alla vita di mare e alla navigazione, oltre a due navi-museo: la barca a vela Evanghelistria, costruita nel 1940, e il piroscafo Thalis o Milissios del 1909, due imbarcazioni che sono state restaurate e rese di nuovo funzionanti.

Mykonos per gli amanti del Safari e delle crociere

Mykonos è l'isola prediletta di chi desidera scoprire gli angoli più segreti. Ogni giorno si organizzano crociere in barca verso l'isola di Delo, per visitare gli scavi archeologici, ed escursioni verso Andros, ricca di palazzi in stile neoclassico. Se ami l'avventura puoi partecipare a dei Safari in jeep o a cavallo nella zona del faro Armenistis. Questo rappresenta un’importante testimonianza della storia marittima dell’isola ed è ancora perfettamente funzionante. Costruito nel 1891, in seguito al naufragio di un’imbarcazione inglese al largo delle coste, è un’attrazione imperdibile per la presenza imponente della sua torre alta ben 19 metri e per il suo meccanismo, oggi conservato nel Museo Marittimo dell'Egeo, che è stato premiato in occasione dell’Esposizione Universale di Parigi. Da qui, inoltre, si gode di una vista magnifica sull'isola di Tinos e, all'imbrunire, di uno dei tramonti più belli di Mykonos.

Porto di Chora, Mykonos.
Porto di Chora, Mykonos.

Top 5 cose imperdibili di Mykonos

La chiesa Panagia Paraportiani

Nel quartiere Kastro, a sud del porto, la chiesa Panagia Paraportiani del 1425, è la più bella dell'isola. Formata da cinque cappelle, frutto dell'arte bizantina, al tramonto diventa una tavolozza di colori che illumina tutto lo spazio antistante, uno spettacolo da vedere! Le altre quattro chiese di cui è composta sono Agios Sozontas, Agia Anastasi, Agioi Anargyroi e Agios Efstathios, tutte quante rivestite di calce bianca. La loro costruzione va dal 1475 al XVII secolo: in seguito, sono state fuse assieme come base per la quinta cappella che le sovrasta con tanto di cupola. È il luogo di culto più antico e più famoso della località ed è facilmente raggiungibile a piedi dal centro di Mykonos città. Il suo nome significa porta secondaria o porta interna, perché è stata edificata proprio in corrispondenza di una delle porte dell'antica cinta muraria che, nel Medioevo, racchiudeva il centro abitato e il forte. Circondata dai mulini a vento, sembra una montagna di neve al sole o una grande torta ricoperta di zucchero a velo, tanto da essere stata definita “il sogno di un pasticcere impazzito”, ma la chiesa è anche un capolavoro architettonico, con la sua struttura dal profilo irregolare che cambia forma a seconda del punto da cui la si osserva.

Gita nelle isole di Tinos e Rhenia

Le bellezze delle Cicladi non finiscono mai, vale la pena partecipare alle gite verso l'isola di Tinos, dove è conservato il più grande tempio greco, il convento di Panagia, e visitare località incantevoli come Pirgox. Appena si arriva al gruppetto delle isole di Rhenia si prova l'emozione di trovarsi in spiagge deserte immerse nella natura selvaggia. I fondali sono perfetti per lo snorkeling. Originariamente Rhenia, che si estende per 14 km quadrati, era dedicata al culto di Apollo Delio ed era la necropoli di Delo: oggi, ormai disabitata, è un vero paradiso in terra. Sono da vedere la spiaggia di Skinos, chiamata anche "Laguna blu”, di sabbia dorata e lambita da acque cristalline, insieme alle altre spiagge di Glyfada, di Ambelia, di Strada e di Lia, anch'esse di una bellezza unica. Qui si trovano, inoltre, alcune case rurali e cinque cappelle: tra queste è da non perdere la cappella di Agia Triada che si affaccia su una cala sabbiosa particolarmente suggestiva.

Little Venice, i Mulini e i Pellicani

Quasi sospesa sul mare, con i colori delle casette medievali che si riflettono sull'acqua, Little Venice è una parte della città che fa sognare. Non c'è posto migliore per affittare una villetta per la vacanza che hai tanto atteso! Salendo dei gradini arrivi ai Mulini, uno dei posti più visitati di Mykonos, dove ti capiterà di vedere i pellicani, le mascotte dell'isola. Questo è dovuto, in particolare, al pellicano Petros, approdato sul lungomare nel 1954, dopo una terribile tempesta, trovato ferito dal capitano Charitopoulos e rimasto a Mykonos per oltre 30 anni. Accudito e molto benvoluto dagli isolani, ora è immortalato in migliaia di foto ed è considerato una vera e propria celebrità locale. Sembra che Jackie Kennedy Onassis, dopo la morte dell’uccello, abbia deciso di regalare all'isola un altro pellicano, a cui si sono aggiunti la pellicana Irene, donata dallo zoo di Amburgo, e Nikos, un terzo pellicano anch'esso trovato ferito e rimesso in forze. Da non dimenticare, infine, che quello del tramonto è, a Mykonos, un vero e proprio rito che comincia proprio con una passeggiata nella suggestiva e romantica zona dei mulini. Si prosegue quindi verso Little Venice, dove si prende posto in uno dei tanti localini che appositamente schierano file di sedie di fronte al mare e, sorseggiando una bibita, si aspetta con il fiato sospeso l’incredibile spettacolo del sole che si tuffa nelle acque. Ti consigliamo dunque di calcolare bene i tempi per assicurarti un posto in prima fila!

Matoyanni street: la via dello shopping e del divertimento

E' vero che a Mykonos si respira l'atmosfera fiabesca tipica della Grecia, ma è altrettanto vero che è anche rinomata per l'anima frizzante. E' il caso della via Matoyanni, nel centro di Chora, dove tra negozi d'alta moda, pret a porter e groove-bar c'è da perdere la testa! Per lasciarsi andare al divertimento più sfrenato, basta spostarsi a Paradise e Super Paradise Beach, le spiagge regine delle feste. La via, stretta e lunga, inizia vicino al porto vecchio e arriva fin quasi a Little Venice: nonostante i tanti esercizi commerciali che la popolano, questa strada conserva intatte le caratteristiche del tessuto urbano greco, compresi gli elementi tipici dell’architettura cicladica, con le case bianche e blu e i balconi fioriti. Per questo ti consigliamo di fare una passeggiata anche di giorno, quando l'atmosfera è più tranquilla e la particolarità di Matoyanni street si apprezza a meglio.

Cenare in una taverna

Dopo un bel giro nei punti più interessanti, hai tutto il tempo per rilassarti nella tua casa per vacanze a Mykonos e se hai voglia di pietanze sfiziose non hai che da scegliere una delle taverne della zona. I menù variano tra piatti tradizionali e ricette innovative: grigliate di pesce, spiedini di polpo, tortino fatto con cipolle locali, la bevanda di latte e mandorle. Tra i prodotti della gastronomia locale spiccano il formaggio piccante di capra kopanisti, i fagioli tipici dell'isola, la louza, carne di maiale arrostita con spezie e servita come stuzzichino, le frittelle preparate con le erbe selvatiche e le triglie saltate in padella con capperi e pomodori. Il tutto da accompagnare con un bicchiere di retzina, il vino bianco aromatizzato alla resina, o di ouzo, il tradizionale liquore a base di anice.