B&B e pensioni a Ferrara

Abbiamo trovato 99+ B&B e Pensioni. Confronta e prenota al miglior prezzo!

Cerca tra milioni di case vacanza
+
Confronta da più di 600 siti web
=
Trova la tua casa vacanze ideale al miglior prezzo

Attrattive a Ferrara

  • Oasi di Campotto
  • Bosco della Mesola
  • La “Coppia”
  • Palazzo dei Diamanti
  • Il Mulino del Po

I servizi più ricercati per B&B e Pensioni a Ferrara

Internet 51
Animali ammessi 18
Balcone/Terrazza 21
TV 47
Aria condizionata 59
Giardino 22
Parcheggio 45
Lavatrice 40
Riscaldamento 45

Altri tipi di alloggio a Ferrara, che potrebbero interessarti:

B&B e pensioni a Ferrara

B&B nella città del Rinascimento

Immergetevi nell’atmosfera sublime di questa città estense, centro dell’arte, della cultura, della politica e della gastronomia. Vi attendono B&B da sogno e a ottimi prezzi, per un soggiorno vivo e prestigioso. Dalle mura che circondano il centro storico, la veduta sulla campagna fino alle rive del Po è magnifica. Legata alla cultura delle due ruote, Ferrara è la città delle biciclette! Pensata per il piacere di pedalare fino a raggiungere i luoghi più suggestivi sia all’interno che fuori le mura.

Pensioni nella silenziosa città a misura d’uomo

Scegliete di alloggiare in una delle tante pensioni di questa città. Monolocali, bilocali, trilocali vi attendono per un soggiorno indimenticabile. Dotate anche di cucina, giardino, terrazzi e alcune di piscina privata, in stile architettonico della campagna emiliana, offrono una gradevole sistemazione senza rinunce. Nella campagna ferrarese o piuttosto nel centro storico, le pensioni sono pensate proprio per voi che cercate la comodità.

Viaggiatori e attività connesse

Ferrara per chi ama camminare

Scoprite l’Oasi di Campotto e il Bosco della Mesola! Questi straordinari itinerari nel patrimonio naturalistico del Delta del Po vi lasceranno il segno. Percorsi immersi nella natura per respirare un’aria sana e piacevole, ammirando i segreti del paesaggio. Se desiderate un po’ di ombra nelle verdeggiante boscaglia, scegliete il Bosco dove vi potrebbe capitare di incontrare i cervi di Mesola, i daini e varie specie di uccelli.

Ferrara per i bambini

Non è una città caotica ed è perfetta da visitare con i bambini, e soprattutto a piedi. E’ consigliata una visita al Monastero di Sant’Antonio in Polesine, dove ogni giorno 13 monache di clausura intonano alla stessa ora canti sacri, ed è molto curioso anche per i più piccoli. Al Parco Massari e all’Orto Botanico ci sono spazi verdi e attività organizzate per i bambini. E se siete in viaggio nel periodo natalizio, non dimenticate di portare i vostri figli al Castello Estense, dove si terrà l’incendio, un evento unico e della tradizione.

Lo sapevate che la Destra Po è la pista ciclabile più lunga d’Italia? Da Stellata di Bondeno a Gorino ferrarese si estende tra i viali di pioppi!

Top 7 consigli di viaggio a Ferrara

1. Accompagnate i piatti con il pane ferrarese, la “Coppia”!

Al ristorante Il Don Giovanni, potete degustare i piatti semplici e raffinati della cucina ferrarese, come i “cappellacci” o i “la faraona steccata al limone con patata”, accompagnati dal famoso pane, la “Coppia” dalla forma stravagante con le punte ritorte, sottile e croccante. Questo pane ha ottenuto la denominazione di IGP.

2. Il Palazzo dei Diamanti

Chiamato così per la forma dei blocchi di marmo a forma di diamante che ricoprono il suo bugnato. E’ un vero capolavoro urbanistico di Rossetti dell’epoca rinascimentale, sede della Pinacoteca Nazionale e di Mostre d’arte contemporanea. Si può visitare ogni giorno e ne vale proprio la pena!

3. Passeggiate a Via delle Volte

Passeggiando per la città arriverete sicuramente in una via molto particolare con archi e passaggi aerei, che un tempo collegava i magazzini con le botteghe artigiane. E’ lunga due chilometri e la pavimentazione è acciottolata in stile rustico, è veramente affascinante, tipica delle città medievali.

4. Si parte dal Castello Estense

Il Castello di San Michele è il simbolo della città di Ferrara. Fu una caserma, una prigione, un deposito di armi e una stalla, e i suoi giardini rievocano la cultura cavalleresca. La visita è altamente consigliata per vederne l’imponenza tra le varie sale, la logia e la cappella ducale. Ha quattro torri e un fossato ancora oggi ricolmo d’acqua.

5. Il Palio di Ferrara, il più antico del mondo

E’ un evento storico nato nel 1259, e agli inizi si correva il 23 aprile e il 15 agosto. Ma ormai si corre l’ultima domenica di maggio, e si parte dal Castello estense a piazza Ariostea. La città si veste di festa con i colori delle contrade che gareggiano per vincere. In gara non mancano gli sbandieratori e i musici con le loro specialità. Se siete in vacanza in questo periodo, vivrete un’esperienza rinascimentale!

6. La vita notturna di Ferrara

Ferrara è una città universitaria ed è piena di giovani che amano le serate in compagnia all’insegna del divertimento. I locali nel centro cittadino e le discoteche poco distanti, pullulano di giovani che si danno appuntamento per un po’ di spensieratezza. Famoso è il mercoledì universitario, quando i ragazzi ferraresi si incontrano a piazza Duomo e le vie limitrofe.

7. Viaggio tra i sapori

Nella provincia di Ferrara esistono dei veri e propri musei del gusto, e precisamente a Comacchio e Ro. Nella Manifattura dei Marinati, il percorso della lavorazione dell’anguilla è storico. I pesci vengono lavorati e marinati con un procedimento rimasto inalterato nel tempo, tra la Sala dei fuochi, la Calata e la Sala degli Aceti. A Ro, il Museo del Pane è stato attrezzato con aree di sosta e sentieri pedonali proprio all’argine del Po. Questo Mulino, famoso a livello nazionale, è dedicato alla famiglia dei Saraceni.

  1. Casa vacanza
  2. Italia
  3. Nord Italia
  4. Emilia Romagna
  5. Ferrara
  6. B&B e Pensione Ferrara