Case Vacanze e Appartamenti a Manchester

Confronta 486 alloggi in Manchester e prenota al miglior prezzo!

Cerca tra milioni di case vacanza
+
Confronta da più di 600 siti web
=
Trova la tua casa vacanze ideale al miglior prezzo

Alloggi preferiti in Manchester

Appartamento per 2 persone in Manchester, con balcone
4,7
144 Recensioni
Manchester, Greater Manchester
da
144 €a notte
Appartamento per 6 persone in Manchester
4,4
31 Recensioni
Manchester, Greater Manchester
da
126 €a notte
Appartamento per 4 persone in Manchester
5,0
18 Recensioni
Manchester, Greater Manchester
da
100 €a notte
Appartamento per 10 persone in Manchester
4,2
16 Recensioni
Manchester, Greater Manchester
da
112 €a notte
Appartamento per 4 persone in Manchester
Manchester, Greater Manchester
da
82 €a notte
Appartamento per 8 persone in Manchester
3,8
5 Recensioni
Manchester, Greater Manchester
da
134 €a notte
Appartamento per 8 persone in Manchester
8 pers., 3 Camere da letto
Manchester, Greater Manchester
da
156 €a notte
Appartamento per 2 persone in Manchester, con animali domestici
2 pers., 1 Camere da letto
Manchester, Greater Manchester
da
1.014 €a notte
Appartamento per 8 persone in Manchester
8 pers., 3 Camere da letto
Manchester, Greater Manchester
da
93 €a notte
Appartamento per 10 persone in Manchester
10 pers., 2 Camere da letto
4,0
23 Recensioni
Manchester, Greater Manchester
da
84 €a notte
Casa vacanze per 6 persone in Manchester
6 pers., 2 Camere da letto
4,9
9 Recensioni
Manchester, Greater Manchester
da
314 €a notte
Albergo a gestione familiare per 20 persone in Manchester, con giardino
5,0
18 Recensioni
Manchester, Greater Manchester
da
254 €a notte
Appartamento per 8 persone in Manchester, con animali domestici
3,4
134 Recensioni
Manchester, Greater Manchester
da
67 €a notte
Appartamento per 6 persone in Manchester, con terrazza
5,0
5 Recensioni
Manchester, Greater Manchester
da
207 €a notte
Appartamento per 6 persone in Manchester
5,0
10 Recensioni
Manchester, Greater Manchester
da
100 €a notte
Casa vacanze per 10 persone in Manchester, con giardino
5,0
16 Recensioni
Manchester, Greater Manchester
da
159 €a notte
Appartamento per 2 persone in Manchester, con balcone
4,7
378 Recensioni
Manchester, Greater Manchester
da
92 €a notte
Bungalow per 2 persone in Manchester
4,4
9 Recensioni
Manchester, Greater Manchester
da
132 €a notte
Mostra tutto

Attrattive in Manchester

  • Town Hall
  • Beetham Tower
  • Museo Della Scienza e dell’Industria
  • La Cattedrale di Manchester
  • Castlefield a Manchester

I più ricercati in Manchester

Internet 121
Balcone/Terrazza 30
TV 111
Giardino 28
Parcheggio 80
Lavatrice 110
Riscaldamento 115
Ascensore 35

Case Vacanze e Appartamenti a Manchester

Case vacanze e appartamenti nel Regno Unito

Se siete alla ricerca di una meta diversa dal solito, la destinazione turistica di Manchester, nel Regno Unito è la meta perfetta. Qui è possibile trovare case vacanze a due passi dal centro città, dai punti di interesse e locali, per avere la cultura e la storia la mattina e la movida notturna la sera. Le case sono solitamente costose nel centro città, basta però spostarsi più in periferia per avere prezzi economici. Le case vacanze sono dotate di ogni comfort: piscina privata, barbecue e giardino, per godersi una vacanza appieno e, per i più esigenti, sarà possibile soggiornare anche in ville indipendenti o barche!

Appartamenti in centro con la famiglia

Oltre agli appartamenti nei dintorni del centro storico di Manchester, molti altri si possono trovare nel bellissimo centro cittadino, vicino a tutti i servizi, alle vie dello shopping e ai supermercati, per rendere la vacanza rilassante, ma anche ben organizzata. Anche in questo caso sarà possibile godere sia di appartamenti ampi che di case piccole e intime, con tanto di piscina privata e un panorama mozzafiato dalla terrazza.

Vacanze a Manchester

Ubicazione e orientamento

Vacanze nella storia e nel fascino del Regno Unito

Manchester è un borgo metropolitano del Regno Unito, che gode del titolo onorifico di città, ed è capoluogo della contea metropolitana inglese della Grande Manchester. Insediamento celtico poi rinominata dagli antichi romani “magna castra”, i suoi abitanti vengono chiamati “Mancunians”, Mancuniani. Le origini di Manchester risalgono al 79 d.C., quando gli antichi romani costruirono qui una fortezza chiamata Mamucium o Mancunium, che significa “collina a forma di seno”. Ciò spiega perché, ancora oggi, gli abitanti di Manchester si chiamano “mancuniani”. Il luogo in cui si insediarono è ancora ben visibile oggi nell’area di Castlefield, oggi patrimonio Unesco. Furono poi i fiamminghi, nel XVI secolo, ad iniziare in questa città la tradizione della tessitura della lana e del lino. Dal XVIII secolo Manchester divenne la capitale della Rivoluzione Industriale, con la costruzione delle prime fabbriche tessili, e il terzo porto commerciale inglese, grazie al trasporto del carbone sui suoi canali artificiali. Inoltre è qui che sono stati inventati i primi computer della storia ad opera di Alan Turing, il padre dell’informatica al quale è dedicato un celebre memoriale situato in centro città.

Il centro storico e il suo fascino senza tempo

Dopo la deindustrializzazione Manchester ha scoperto la sua anima turistica e culturale. Oggi ogni suo quartiere possiede un’identità ben precisa, in grado di attrarre un numero sempre maggiore di visitatori. Si parte dal suo centro storico, dove la maestosa cattedrale e il sontuoso municipio in stile neogotico convivono con il distretto commerciale, dove ci si può dedicare allo shopping. Gli appassionati del vintage, della musica e della street art troveranno la propria dimensione ideale nel Northern Quarter, il quartiere alternativo e bohémien, mentre la romantica area di Castlefield, è dedicata a chi ama passeggiare tra i canali fluviali immaginando le lontane origini della città.

Viaggiatori e attività connesse

Manchester per chi ama lo shopping e il divertimento

Una delle ragioni per cui i turisti scelgono di visitare Manchester è lo shopping. Se vi piace lo shopping, non potete mancare una passeggiata in Market Street, dove si affaccia l’Arndale, il centro commerciale più grande del centro città! L’Affleck Palace invece è la meta dello shopping alternativo: qui potrete trovare di tutto, soprattutto vestiti, accessori e vinili. Manchester è tra le città europee con la vita notturna più vivace, in quanto offre svariate possibilità di divertimento, grazie ai suoi locali di tendenza, ai music bar ed ai pub. La maggior parte dei pub e delle discoteche sono disseminate soprattutto nei quartieri Northern Quarter, Castlefield e Canal Street. Il Northern Quarter rappresenta l’anima alternativa e bohémien di Manchester, un quartiere dove regnano la street art con i suoi coloratissimi murales, i negozietti di abbigliamento e oggetti vintage, la musica indipendente e una manciata di locali, bar e caffetterie. Il Northern Quarter è costellato di negozietti che vendono dischi e vinili, gallerie d’arte e di design, boutique d’abbigliamento e di scarpe vintage, bar, pub, birrerie e locali dove potrete ascoltare musica dal vivo e dove si concentra la nightlife più vibrante di Manchester. In alternativa potrete anche passeggiare tra le sue strade per ammirare incredibili opere di street art e graffiti, oppure trascorrere la serata in uno dei locali della zona dove potrete mangiare a costi modici!

Manchester per chi ama la cultura

Manchester può vantare della presenza di svariate aree museali,come ad esempio il Manchester Art Gallery, in cui troverete esposte alcune interessanti opere di pittura contemporanea. Il Museo della Scienza e dell'Industria invece ripercorre i tempi della rivoluzione industriale. Il Museo di Manchester ospita una vasta collezione di geologia e archeologia di tutta la Gran Bretagna. Non perdetevi anche il National Football Museum, inaugurato nel 2012, il quale ospita oggetti e fotografie legate al mondo calcistico! La città è contraddistinta anche dalla presenza di bellissimi edifici religiosi come la bella Cattedrale e Collegiata di Santa Maria, San Dionigi e San Giorgio, che si presenta in stile gotico. Potrete anche visitare la Chiesa di Sant'Anna che, risalente al 1700, è caratterizzata da bellissime vetrate e pavimenti.

Sapete che nel mese di marzo, la nutrita comunità di origine irlandese organizza il Festival Irlandese? Questo festival si protrae per sedici giorni con musica, canzoni, balli e altre manifestazioni culturali. La manifestazione termina con una sfilata nel giorno di San Patrizio, patrono d'Irlanda.

Top 5 consigli di viaggio

1. Town Hall

Il Manchester Town Hall, ovvero il Municipio di Manchester, è il vero simbolo della città, con la sua imponente e caratteristica struttura architettonica neogotica che domina la centralissima Albert Square. È considerato il palazzo più rappresentativo dell’architettura neogotica d’epoca vittoriana in tutto il Regno Unito, oltre ad essere il monumento più importante della città di Manchester. L’elemento più caratteristico di questa magnifica struttura è la torre dell’orologio, alta ben 85 metri, che ricorda, proprio per il suo stile neogotico, il celebre Big Ben di Londra. Gli altri elementi della facciata principale racchiudono gli aspetti principali dell’architettura neogotica inglese come gli ampi e lunghi finestroni e le due colonne che affiancano il portone principale emergendo esternamente. Il Municipio di Manchester vi sorprenderà anche al suo interno, dove potrete visitare la Great Hall, la sala cerimoniale. Qui potrete ammirare i celebri Manchester Murals realizzati dal pittore inglese Ford Madox Brown, 12 dipinti che decorano le pareti della sala ripercorrendo la storia della città di Manchester.

2. Beetham Tower

Beetham Tower con i suoi 170 metri di altezza costituisce il palazzo più alto del Regno Unito, inoltre è uno dei grattacieli più stretti al mondo! Costruito nei primi anni 2000, è composto da una struttura "sdoppiata", con un parallelepipedo che spunta a metà edificio, e che ne aumenta lo slancio. Si tratta di uno dei grattacieli più stretti al mondo, con un rapporto altezza-larghezza di 1 a 10, ed è anche un elemento molto discusso dello skyline di Manchester, una città tradizionalmente bassa e dalle architetture gotiche. La curiosità che lo ha reso famoso in tutto il mondo nasce proprio per la sua particolare struttura. Pare, infatti, che sia talmente sottile da far passare l'aria in giornate particolarmente ventose, provocando dei rumori che sembrano far “suonare” il grattacielo!

3. Museo Della Scienza e dell’Industria

Il Museo della Scienza e dell’Industria, Museum Of Science and Industry, è interamente dedicato alle scoperte scientifiche e allo sviluppo tecnologico e industriale che determinarono il primato della città di Manchester nel corso dell’Ottocento. Il luogo scelto per ospitare il museo è davvero emblematico: si tratta dell’ex stazione di Liverpool Road, la più antica stazione ferroviaria esistente. Un edificio ottocentesco dall’atmosfera suggestiva che conduce i visitatori indietro nel tempo, preparandoli all’interessante visita al museo. Potrete ripercorrere il processo di industrializzazione di Manchester ammirando locomotive, treni, carrozze, aerei, velivoli marittimi, macchinari per la lavorazione del cotone e altri manufatti progettati e realizzati in questa città. Non mancano sezioni multimediali e interattive dove sono illustrate alcune idee e scoperte rivoluzionarie che hanno letteralmente cambiato il mondo, dall’arte dell’intreccio e della tessitura alla scissione dell’atomo.

4. La Cattedrale di Manchester

La cattedrale di Manchester, denominata Cattedrale e Collegiata di St Mary, St Denys and St George, è uno dei luoghi più affascinanti del centro della città grazie alla sua splendida architettura neogotica che ne caratterizza il panorama urbano. Considerata il più importante luogo di culto anglicano di Manchester, la chiesa fu costruita a partire dal 1215 in stile tardo medievale, mentre nel 1421 la Collegiata fu realizzata in gotico perpendicolare inglese, con dei suggestivi interni intagliati in legno e delle magnifiche vetrate. In epoca vittoriana furono apportate alcune modifiche per rendere la chiesa più moderna, seguendo lo stile architettonico neogotico. Durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale l’edificio della cattedrale fu gravemente danneggiato e le splendide vetrate andarono distrutte. Furono sostituite dopo la guerra, insieme ad altri interventi di restauro che durarono circa venti anni. Al suo interno potrete ammirare l’Angel Stone, una tavola in pietra arenaria raffigurante un angelo che regge una pergamena e che testimonia l’esistenza di una chiesa preesistente risalente al 700 d.C. circa.

5. Castlefield a Manchester

A Castlefield potrete ammirare come le origini lontane e il carattere industriale di Manchester si fondono alla perfezione. Castlefield è l’area di Manchester che comprende una serie di canali artificiali utilizzati un tempo per trasportare merci e carbone in diverse zone della Gran Bretagna durante la Rivoluzione Industriale, il periodo di massimo sviluppo della città. I canali più importanti, che confluiscono nel fiume Irwell, sono il Bridgewater Canal, costruito nel 1761 per facilitare il trasporto di carbone dalle miniere di Worsley a Manchester, il Rochdale Canal e il Manchester Ship Canal, da cui si diramano una serie di canali minori che attraversano tutta la città. Una delle strade più importanti di Manchester, Canal Street nel cuore del Gay Village, deve il suo nome al Rochdale Canal, il canale d’acqua che attraversa l’intera area. Qui, in questa zona prevalentemente residenziale, tra edifici in mattoni rossi e stabilimenti abbandonati, ponti in acciaio e in cemento armato, viadotti ferroviari e imbarcazioni a vapore, tra il rumore dell’acqua che scorre e lo sferragliare dei treni, potrete vivere, sentire e ascoltare la “vera” Manchester, scorgerne il suo volto industriale ma anche immergervi nel suo lontano passato. É il luogo in cui fu fondata la città e che un tempo faceva parte della provincia romana della Britannia.